Marco Malvaldi recensisce “L’ombelico di Adamo”…

Sul quotidiano La Stampa, nell’inserto Tuttolibri, lo scrittore Marco Malvaldi, famoso per la serie dei vecchietti del BarLume pubblicata da Sellerio, ha trovato L’ombelico di Adamo “una commedia all’italiana dove si ride parecchio ma di cose serissime”. Ma non solo…

Scrive Malvaldi: “Al di là dei personaggi e dell’indubbia qualità linguistica dell’autore, il punto di forza di questo libro è la sua giocosità. Il mistero sottostante si rivela una splendida metafora di come gli uomini siano inconsapevoli della propria ignoranza, e agiscono come se sapessero tutto quando invece ignorano molto di quello che succede sia fuori che dentro di loro.

Cosa di cui Stefano Tofani, invece di spiegarla in seicento pagine di prosa ampollosa e convinta, ci convince con la sua scrittura veloce, spassosa e irriverente, priva di quelle volgarità gratuite con cui sempre più spesso denunciamo palesemente la nostra incapacità di argomentare”.

recensione_malvaldi

Annunci